QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE. CONTINUANDO A NAVIGARE SUL SITO, ACCETTI L'UTILIZZO DEI COOKIE. Informativa
 
ICARE - Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa
La Citt� di Marco e Alice
     
 
SETTIMANE ESTIVE VI EDIZIONE (30/07/2010)

Si sono appena concluse le settimane estive che hanno registrato, ancor più che negli anni precedenti, una maggiore partecipazione dei nostri ragazzi ed un entusiasmo sempre crescente.
Insieme alla Psicoterapeuta Maria Elena Mastrangelo e agli operatori Luca Iacobucci, Stefano Lo Russo e Rita d’Angelo, con la collaborazione dello psicologo Valerio Ferrara, della psicologa Roberta Renza, dell’educatrice Daria Curatolo e della volontaria Maria Ricciardi , abbiamo vissuto giornate intense ed appassionanti al mare e il provincia di Foggia, e non solo… i ragazzi, infatti, con i loro educatori hanno chiuso in bellezza il corso estivo, fuori dai confini provinciali, con la visita al Parco “Miragica – Terra dei Giganti” di Molfetta, teatro di svago e spensieratezza per tutti loro!
Questa giornata al Parco divertimenti è stata solo l’epilogo di tante giornate vissute all’ aperto e in compagnia. Tanta aria pulita ad esempio, si è respirata al Bosco Quarto, all’interno dello splendido scenario che offre il Parco Nazionale del Gargano e al più vicino Bosco dell’ Incoronata, meta ormai familiare per tutti i ragazzi nelle mattinate estive.
Si è rinnovato anche quest’ anno il tradizionale appuntamento settimanale con le giornate in spiaggia, presso il lido “Ponticello” di Siponto e con le escursioni in gommone di metà settimana lungo la costa garganica ed i bagni in allegria nelle splendide baie che arricchiscono il nostro territorio.
Grande interesse ha suscitato la gita all’ Oasi di Lago Salso, dove folti canneti si alternano a specchi d'acqua brulicanti di vita, offrendo un ambiente naturale vario e diversificato, ideale per la sosta e la riproduzione di anatre e aironi.
Non sono mancati momenti culturali come la visita alla sala letture per ragazzi della Biblioteca Provinciale di Foggia, guidati dalla dott.ssa Milena Tancredi, la visita al vivaio Garden di Foggia, la passeggiata al castello di Lucera o ancora il concerto di Eros Ramazzotti allo stadio dove i ragazzi hanno dato libero sfogo alla propria vena canora sulle note melodiche del popolare cantautore, in un’atmosfera magica, rischiarata dalla luna piena.
Molta allegria hanno suscitato le varie soste al McDonald’s, durante le “fresche”passeggiate con l’aria condizionata all’interno del Centro Commerciale “Mongolfiera” di Foggia e del centro commerciale Leclerc di Manfredonia.
La visita all’agriturismo “Posta Bassi” della famiglia Russo è stata poi l’occasione di degustare le prelibatezze culinarie della casa e di “fare amicizia” con galline,mucche e cavalli, presenti all’interno dell’ azienda. I cavalli e le tecniche di ippoterapia sono state un’ulteriore novità di queste settimane estive, guidati dall’esperienza del fisioterapista, specializzato in riabilitazione equestre, Bonifacio Gravina e dell’ istruttore di equitazione Gianluca Orlando, tutti i ragazzi settimanalmente presso la tenuta del Marchese Mario Rocca Tagliata, nelle campagne di San Severo, hanno goduto dell’ esperienza di salire in groppa ad “Ulisse” e di prendersi cura di lui dandogli da mangiare, accudendolo e spazzolando il suo pelo vellutato.
Oltre alle persone già citate, ringraziamo il presidente dell’AS.SO.RI dott. Costanzo Mastrangelo, la Prof.ssa Pia Colabella, lo Yacht Club Punta Grugno di Mattinata, il Dott. Giuseppe Mastrangelo, La Prof.ssa Lucia Manuppelli, lo psicologo Pierluigi Colomba, i genitori dei nostri ragazzi e i volontari Vincenzo Affatato, Lisa Mastrangelo, Francesca Virgilio, Anna Masciocco e Monica Pernice che hanno contribuito alla realizzazione di questo percorso di inclusione sociale.


 

  [Vai alla gallery]
'VINCIAMO INSIEME':torneo di calcio a 5 (26/05/2010)

Si è svolto nella settimana dal 17 al 22 maggio, presso il campetto della Casa del Giovane di Foggia, il torneo di calcio a 5 tra alcune delle associazioni cittadine impegnate attivamente nel sociale (S.F.I.D.A. AS.SO.RI, ANELLO MANCANTE E UAL). Guidati dagli educatori Vincenzo Affatato, Luca Iacobucci e Piero Latini, i nostri Antonello Bratti, Michele Bruni, Luigi Cosenza, Antonello Lanciano, Luigi Lantinia, Rosario Marchegiano, Marco Mastrangelo , Rino Masciocco, Gianfranco Minichillo, Fabio Panunzio e Luca Rabbaglietti hanno dato vita ad emozionanti ed appassionate sfide di calcetto. Le quattro squadre si sono distinte per lo spirito combattivo e leale mostrato sul campo, nel corso delle diverse gare. Poco leale è stato invece l’avversario più ostico delle nostre squadre, il maltempo, che ha causato la forzata sospensione del torneo per due giorni. La finale, disputata sabato 22 maggio, tra la squadra dell’ AS.SO.RI e quella di S.F.I.D.A., ha visto quest’ultima prevalere, anche se, alla fine, ciò che più ha trionfato è stato il divertimento spensierato di tutti i calciatori.
Questo torneo ha dato inizio ad una settimana intensa culminata con la celebrazione della Giornata Regionale e del Giubileo dedicato ai disabili. Nel corso della serata di lunedi 24 maggio, presso l’aula magna della facoltà di economia dell’ Università di Foggia, a termine del convegno “L’ inclusione possibile”, moderato dal nostro Presidente, dott.Mastrangelo, e alla presenza di autorità politiche locali, gli atleti delle due squadre finaliste del torneo di calcetto, sono stati premiati con l’assegnazione delle medaglie e della coppa. Questa volta l’obiettivo delle diverse associazioni che si sono affrontate nel torneo, non è stato solo quello di “parteciparvi ” ma è stato quello di “vincerlo”…si, perché in questa settimana di calcio,convegno e messa giubilare, i veri vincitori sono stati tutti i ragazzi diversamente abili, i veri campioni di sport e di vita.

 

  [Vai alla gallery]
Progetto biblioteca (12/05/2010)

Venerdi 7 maggio la scrittrice Angela Nanetti ha incontrato i bambini dell’infanzia e della scuola primaria “Oasi” dell’AS.SO.RI di Foggia insieme ai ragazzi diversamente abili della Formazione Professionale. La scrittrice si è intrattenuta con ragazzi e insegnanti prima nell’auditorium e, successivamente, nel cortile antistante la scuola, dove per l’occasione gli operatori della Formazione Professionale hanno riprodotto l’ambiente originale del testo “Mio nonno era un ciliegio”, il libro di maggior successo dell’autrice pescarese, tradotto in 20 lingue.
Questo libro è stato idealmente rivissuto dai nostri ragazzi speciali attraverso un’ oca “dispettosa”, dei pulcini “spaesati”, un “giovane”ciliegio , una bici ormai “sgonfia” e una “fiammante” Ape 50 che hanno colorato e vivacizzato il cortile dell’ AS.SO.RI.
Un tuffo disincantato nei ricordi della nostra infanzia fatta di immagini, sapori e profumi proprio come quella vissuta dal protagonista del romanzo, Tonino, un bambino di quattro anni, che racconta e ricorda tutte le emozioni vissute accanto ai suoi “nonni speciali” mostrando in particolar modo tutto il suo affetto per il nonno di campagna con il quale vive divertito avventure straordinarie e bizzarre che gli resteranno per sempre impresse nella sua memoria.
La scrittrice, premiata più volte come migliore autrice di libri per ragazzi, si è mostrata realmente entusiasta e incuriosita dai racconti e dalle testimonianze dei ragazzi adulti del settore Formazione dell’ AS.SO.RI, che l’ autrice stessa ha lodato con parole di encomio, ricambiando cosi l’affetto e la travolgente e bucolica atmosfera nella quale si è sentita avvolta durante la sua visita.

 

  [Vai alla gallery]
Festa di Carnevale 2010 (09/03/2010)

Qui di seguito è possibile ammirare le suggestive foto scattate in occasione della tradizionale festa di Carnevale che ha visto protagonisti della serata i ragazzi della Formazione Professionale, vestiti in maschera per l'occasione.
Un ringraziamento a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo spettacolo vero e proprio che è stato animato dall' ottimo gruppo musicale "Stato brado" guidato dalla bravissima vocalist Milena Tavaglione.
La stessa, grazie anche alla fattiva disponibilità degli altri componenti la band, ha coinvolto sul palco molti dei ragazzi presenti che hanno sperimentato, microfono alla mano, l'ebbrezza di cantare a "squarciagola" le loro canzoni preferite..
 

  [Vai alla gallery]
Settimana Estiva 2009 (31/07/2009)

SETTIMANA ESTIVA 2009 V EDIZIONE

Anche quest’anno, tra frizzi e lazzi, si sono svolte le settimane estive con i nostri giovani speciali. Insieme alla Psicoterapeuta Maria Elena Mastrangelo e agli operatori Luca Iacobucci e Stefano Lo Russo, con la collaborazione delle educatrici Francesca Armiento e Monica Pernice e della Piscoterapeuta Valentina Turso, i ragazzi hanno vissuto giornate spensierate in spiaggia sul lido sipontino “Ponticello”, facendo gite in gommone sul Gargano, a spasso nella natura tra i boschi dell’Incoronata e a cavallo nel Tavoliere delle Puglie. Non sono mancati momenti culturali nella città di Foggia tra visite a Musei e Gallerie d’Arte e spazi dedicati alla gastronomia e alla buona cucina, degustando prodotti tipici nelle masserie e caseifici di Capitana e occasioni conviviali godendo dell’ospitalità dei volontari. Il divertimento assaporato alla sala giochi “Bowl & Fun”, è esploso al Parco “Miragica – Terra dei Giganti” di Molfetta. La nostra estate insieme si è conclusa presso il Santuario dell’Incoronata dove, accolti da Don Gianni, abbiamo vissuto un intenso momento spirituale. Ringraziamo il presidente dell’AS.SO.RI dott. Costanzo Mastrangelo, la Prof.ssa Pia Colabella, il Lido Ponticello di Siponto e il Bar gestito dalla famiglia Mendolicchio, lo Yacht Club Punta Grugno di Mattinata, il Caseificio Posta la Via di Manfredonia loc. Amendola, l’azienda agricola Minichillo di B.go Segezia, la Contemporanea Galleria d’Arte di Giuseppe Benvenuto, il Museo Interattivo di Foggia, la Croce Rossa Italiana nella persona di Alessandro Toma, il Dott. Giuseppe Mastrangelo, La Prof.ssa Lucia Manuppelli, i genitori dei nostri ragazzi, Don Gianni, i dottori in Scienze Motorie Paolo Lucattini e Vincenzo Affatato, l’educatrice Ilaria De Luca, l’operatrice Rita d’Angelo, la signora Laura, Il Marchese di Rocca Tagliata e la sua famiglia e l’istruttore di equitazione Gianluca Orlando, che con la loro partecipazione volontaria, ci hanno permesso di vivere un’esperienza più integrata ed inclusiva. Arrivederci al prossimo anno…

 

'I CARE' INCONTRO DELL'8 MAGGIO 2009 (15/05/2009)

La riunione ha inizio con il resoconto del convegno I CARE tenutosi a Brindisi il 27 e 28 aprile. La docente Marianna Tocci, delegata dalla dirigente della scuola primaria “Oasi” dell’AS.SO.RI., riferisce sull’importanza del progetto ICARE, in quanto mira alla inclusione di tutti nella scuola odierna e non solo del disabile in quanto tale. Infatti ogni bambino deve essere visto nella sua globalità e non nella sua problematicità. Quest’ultima va rimossa attraverso una ristrutturazione della vita della classe e un’attenzione nuova alle relazioni, vero fulcro di una inclusione degna di questo nome.
Per consultare il verbale dell'incontro cliccare sul link ICARE oppure direttamente al sito www.icarefoggia.it
 

Progetto Lettura (30/04/2009)

Progetto Lettura, incontro con la scrittrice "Giusi Quarenghi"
30 aprile 2009
ore 09.30
presso l'Auditorium dell'Assori.
Sono invitati tutti
 

7° CANTASSORI – Teatro del Fuoco, 14/15/16 Maggio 2009 (30/03/2009)

Anche quest'anno l’AS.SO.RI ONLUS presenta il CANTASSORI, Festival della canzone giunto ormai alla sua 7ª edizione.
Il concorso canoro dedicato ai giovani talenti di capitanata, rappresenta ormai un appuntamento fisso del quale tanti giovani artisti non possono proprio più fare a meno.
L'importante vetrina del Cantassori ha, di anno in anno, dato spazio a decine e decine di cantanti e non solo. Vuol farlo anche quest'anno.
Il festival della canzone rappresenta motivo di incontro, di aggregazione, di solidarietà.
Nel contesto della manifestazione numerosi saranno gli ospiti sul palco del Teatro del Fuoco di Foggia. L'evento avrà luogo nei giorni 14-15-16 Maggio 2009.
Si invitano quanti più giovani, e non, a partecipare iscrivendosi, forniti di base musicale direttamente presso la segreteria sportiva della piscina AS.SO.RI sita in Piazza De Gasperi,1 a Foggia, e aperta dal Lunedì al Venerdì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 20,00.
C'è tempo fino al 7 maggio. Il regolamento ed il modulo d'iscrizione sono disponibili sul sito www.assori.it

- Direttore Artistico: Micky Sepalone
- Presentatori: Maria Elena Mastrangelo e Michele Mastropasqua

 

Documenti associati:   REGOLAMENTO CANTASSORI.pdf ,   CANTASSORI - SCHEDA ISCRIZIONE.pdf 
4° Campionato Mondiale di Nuoto (15/01/2009)

Nuovo prestigioso traguardo per l'AS.SO.RI Nuoto Sincronizzato, le Campionesse Italiane ai Campionati Italiani Paraolimpici 2008 Martina Sassani e Shirina Spagnoli atlete diversamente abili , hanno partecipato in Portogallo dal 27 novembre al 4 dicembre 2008 al 4° Campionato Mondiale di Nuoto dove si sono esibite nella specialità del singolo e del doppio di Nuoto Sincronizzato, disciplina non riconosciuta a livello internazionale di cui le ns. atlete sono le uniche rappresentati a livello mondiale.
Le nostre due atlete foggiane accompagnate dalla allenatrice Floriana De Vivo, sono state riconosciute unanimamente le sicure protagoniste del 4° Campionato Mondiale di Nuoto ,organizzato da DISDO E ANDDI Portugal, che si è svolto ad Albufeira-Algarve in Portogallo.
Entusiasmo e comprensibile commozione del Presidente AS.SO.RI. Dott. Costanzo Mastrangelo.


VIDEO

 

'I CARE' INCONTRO DEL 4 SETTEMBRE 2008 (08/09/2008)

L'incontro è finalizzato a concordare una linea comune progettuale per dare l'avvio alle attività di organizzazione e documentazione delle risorse delle singole scuole.
Viene ribadita la priorità data ad incontri di carattere pedagogico in cui sarà possibile lo scambio delle esperienze, per poter rilevare le risorse delle singole individualità al di là delle competenze professionali di rito. Ogni docente di sostegno è una persona, con un proprio modo di essere e di fare e nello scambio con i colleghi senza presunzione od ostentamento, più semplicemente con la presentazione del suo vissuto emotivo scatenato dall'incontro con l'handicap, far intravedere nuovi orizzonti di azioni possibili.
Lo stesso tutor evidenziato negli incontri progressi ha la finalità di accompagnare e non dirigere le azioni dei colleghi per risolvere problematiche o difficoltà.
Una scheda di autopresentazione può essere compilata al termine degli incontri per fornire una documentazione del vissuto, oggetto di racconto con cui si potrà compilare il quadro di sintesi delle risorse a favore dell'handicap.
in tal modo il progetto I CARE dà visibilità alle esperienze, le tesorizza e le mette a disposizione della scuola che s sta attivando per l'inclusione delle singole diversità.
L'incontro si pone l'obiettivo di formulare anche una sorta di progetto esplicativo delle linee d'azione concordate.
La riunione è sciolta e viene fissato per la fine del mese di ottobre il prossimo incontro per monitorare i primi esiti delle azioni concordate.
 

 
[1] Precedente 14 |  15 |  16 Successiva [16]
pagine
 
   
AS.SO.RI. o.n.l.u.s. - via Biagi 31 - 71100 Foggia - tel. 0881336211 - fax.0881662137 - email: assori.onlus@assori.it -
33180 visitatori  © 2005 AS.SO.RI. Sviluppo e Hosting a cura di Argomedia